Trattamenti corpo (body care): scopri di più

I trattamenti corpo possono rivelarsi degli ottimi alleati della bellezza delle donne, specialmente quando iniziano a manifestarsi gli effetti del tempo che passa.

Il corpo della donna è da sempre al centro dell’attenzione, e questo ha portato le donne ad iniziare a prendersene cura in modo molto specifico.

Con il passare del tempo, sempre più tecnologie sono state sviluppate per conservare la tonicità della pelle ed il turgore dei tessuti.

La cura del corpo è indubbiamente un’azione che ogni donna deve prendere in considerazione in modo costante.

Così come si amano tante altre cose con attenzione e premure, anche il proprio corpo merita lo stesso trattamento.

Curare il proprio benessere in casa utilizzando dei prodotti specifici per il corpo è già un passo fondamentale.

Tuttavia, ci sono anche moltissimi trattamenti corpo all’avanguardia che al giorno d’oggi si possono svolgere all’interno di numerosi centri estetici.

Prima di procedere con questi trattamenti corpo è ovviamente necessario un check up: poi si può procedere con trattamenti drenanti, rimodellanti, anticellulite ed antiage.

D’altronde, ogni donna ha delle esigenze diverse e di conseguenza ha bisogno di trattamenti che siano adeguati alle proprie condizioni ed ai propri desideri.

Una volta che si iniziano a provare i trattamenti corpo come quelli anticellulite, quelli tonificanti oppure quelli anti age, sarà possibile rendere il proprio corpo totalmente diverso, ed ovviamente molto più bello.

Trattamenti corpo ed invecchiamento cutaneo

Al giorno d’oggi è possibile servirsi di un grandissimo numero di trattamenti corpo, che favoriscono il mantenimento dell’elasticità della pelle.

Tra i trattamenti corpo più diffusi ci sono sicuramente quelli anti age, ovvero quelli che contrastano il naturale invecchiamento della pelle.

Purtroppo, l’invecchiamento della cute è un fenomeno biologico inevitabile.

Per fortuna, il processo è estremamente lento e per questa ragione sia le donne che gli uomini possono abituarsi a quelli che sono i cambiamenti dei loro corpi.

A incidere sulla velocità e sulle modalità dell’invecchiamento cutaneo ci sono sicuramente le proprie caratteristiche genetiche: ma il DNA non è l’unico a influenzare l’invecchiamento.

Infatti, le modificazioni strutturali che si manifestano sulla cute quando passa il tempo possono essere causate da fattori di origine diversa.

In generale, si può dire che esistono due forme di invecchiamento, quello intrinseco e quello cutaneo estrinseco.

Quello intrinseco dipende sostanzialmente dai fattori genetici o intrinseci, mentre quello estrinseco si basa su fattori ambientali ed esterni.

Il primo si innesca generalmente a partire dai venticinque anni di età e porta con sé diverse modificazioni, come l’assottigliamento ed il cedimento della struttura cutanea.

Per quanto riguarda il secondo, questo è causato dall’aggressione di agenti ambientali ed esterni come:

  • le radiazioni UV;
  • l’abuso di alcolici;
  • il fumo di sigaretta;
  • lo smog;
  • l’inquinamento;
  • l’esposizione continua a sostanze irritanti.

Perché fare i trattamenti per il corpo professionali

Oltre ai numerosi trattamenti corpo che riguardano l’invecchiamento della cute, ce ne sono moltissimi che servono a contrastare la cellulite.

La cellulite è una condizione estremamente comune tra le donne, e diversamente da quanto si pensa, questa non è causata solo dall’aumento di peso.

La cellulite, conosciuta anche come pannicolopatia edamatofibrosclerotica, è un disturbo degenerativo che interessa il tessuto adiposo sottocutaneo.

La patologia porta alla comparsa di buchi o avvallamenti ben visibili sulla pelle, facendola sembrare una vera e propria buccia di arancia.

Generalmente, la cellulite compare a causa di fattori ormonali e vascolari, ai quali si aggiungono poi diversi fattori che contribuiscono a peggiorare le manifestazioni.

Il pannicolo adiposo, che si trova al di sotto della pelle, è una vera e propria riserva di energia, la cui misura è dettata dal bilancio calorico.

Quando il bilancio calorico è negativo, allora questo si snellisce, mentre se invece il bilancio calorico aumenta, questo si ingrossa.

Così come tutti i tessuti, anche il pannicolo adiposo ha una sua impalcatura di sostegno e una rete vascolare, conosciuta come microcircolo.

Grazie alla sua vascolarizzazione, il tessuto adiposo interagisce con il resto dell’organismo producendo ormoni e liberando grasso ed altri nutrienti.

Facendo dei trattamenti corpo professionali, è possibile diminuire il grasso del pannicolo adiposo favorendo la vascolarizzazione.

Trattamenti per il corpo e la cellulite

La cellulite quindi non è una patologia causata solamente da una cattiva alimentazione, in quanto la si ritrova anche nelle persone che hanno una dieta varia ed equilibrata.

In modo da ridurre le sue manifestazioni, è necessaria un’azione combinata di dieta equilibrata e sana e di trattamenti corpo.

Ogni donna è diversa e così anche la cellulite: questa deve essere analizzata da caso a caso e deve essere trattata in base al suo stato.

CI sono casi in cui essa si compone solamente di piccole manifestazioni, mentre altri casi sono davvero patologici, e causati da insufficienze del sistema linfatico.

Quindi, in base alla gravità della manifestazione stessa, si possono selezionare diversi tipi di trattamenti corpo, come i massaggi manuali oppure con le macchine.

Ci sono poi trattamenti corpo come la coppettazione, che utilizza il calore sottovuoto per migliorare la circolazione, la pressoterapia oppure la radiofrequenza.

Lo scopo fondamentale di questi trattamenti è indubbiamente quello di riattivare la circolazione corretta e sciogliere l’adipe ed i suoi cuscinetti.

La cellulite si tratta nel corso del tempo, e con essa si migliorano anche l’elasticità e la tonicità dei tessuti.

Massaggi e body care

La body care non comprende solamente i trattamenti e le pratiche che servono a migliorare l’aspetto estetico del corpo, ma anche le strategie per distendere lo stress e le ansie.

Si sa che la vita del ventunesimo secolo è frenetica, e questo porta giorno dopo giorno a caricarsi di stress.

Lo stress porta alla comparsa di manifestazioni anche sul corpo: cellulite, aumento o perdita di peso, invecchiamento precoce.

Proprio per questa ragione diventa quindi di fondamentale importanza andare ad eliminare in modo vero e proprio tutto lo stress.

C’è chi accumula lo stress sulle spalle, sul collo, sulla schiena, ed anche sul viso e sugli arti inferiori e superiori.

I muscoli al contrario hanno grande necessità di essere distesi, in modo da affrontare giorno per giorno le sfide della vita quotidiana.

Ecco perché la scelta migliore è quella di un massaggio decontratturante oppure rilassante: questo può aiutare ad eliminare moltissimi dolori diversi.

Ancora, molti si affidano al massaggio aromatico, che utilizza il potere dei profumi in modo da creare un ambiente sereno e una risposta positiva da parte dell’organismo.

Nella scelta del massaggio da effettuare si consiglia sempre di chiedere un parere ad un professionista.

Questi saprà infatti indicare qual è il trattamento più adeguato alle proprie esigenze e quale è la strada migliore per eliminare tutto lo stress accumulato.

Bisogna comunque tenere a mente che un solo massaggio non eliminerà tutto lo stress accumulato nel corso del tempo.

Ecco perché è necessario essere continui nella cura del proprio corpo.

Trattamenti corpo contro il gonfiore

Molto comune tra le donne è sicuramente la pesantezza degli arti, sia inferiori che superiori, causata spesso dall’accumulo di liquidi interstiziali.

I liquidi interstiziali, che si localizzano specialmente negli arti inferiori, causano indolenzimenti e gonfiori.

Riducendo o addirittura eliminando la ritenzione idrica è possibile ottenere una vera e propria riduzione di quello che è il peso corporeo.

Allo stesso tempo, sarà molto più semplice ottenere sollievo per le articolazioni e le gambe, migliorando allo stesso tempo l’aspetto delle gambe e dei glutei.

La soluzione migliore per drenare quelli che sono i liquidi in eccesso è sicuramente quella di usare trattamenti specifici per il corpo.

Molte sono solite affidarsi a massaggi, sia con metodo Vodder che con metodo Leduc: questi agiscono direttamente sulla cellulite e sul sistema linfatico.

I massaggi drenanti sono ottimi non solo per rendere più visibili i progressi fatti con la dieta dimagrante, ma anche in seguito ad interventi di liposuzione.

Così come per ogni cosa, anche i massaggi devono essere assolutamente eseguiti da operatori esperti.

Eseguirli da soli non solo è impossibile, ma non porta a nessun beneficio tangibile.

Prodotti per il corpo antiage

Tra i prodotti per il corpo antiage più utilizzati ci sono invece le creme: si tratta di vere e proprie alleate per la pelle.

Per anni si sono utilizzate delle creme anti age solamente per il viso, ma oggi giorno è possibile trovare in commercio moltissimi prodotti studiati appositamente per il corpo.

Con i loro ingredienti, queste creme sono in grado di attenuare le rughe, distendere i segni del tempo, idratare, nutrire e tonificare la pelle.

Una volta superati i quaranta anni, in base al tipo di pelle che si ha, è necessario fornire aiuto alla propria pelle utilizzando dei prodotti per il corpo specifici.

In questo periodo della vita i tessuti cutanei iniziano infatti a cedere, risultando sicuramente più secchi perché tende a diminuire la produzione di collagene.

Ecco perché diventa di fondamentale importanza utilizzare un prodotto in grado di sopperire alle mancanze dell’organismo.

Il passare del tempo fa diminuire la produzione di collagene del corpo: questa è la sostanza fondamentale per l’elasticità dei tessuti.

Per quanto riguarda il momento in cui iniziare con questa tipologia di trattamento, molte si affidano all’aspetto del proprio viso.

Tuttavia, se da un lato le rughe di espressione e le zampe di gallina sono sempre sotto gli occhi ogni volta che ci si guarda allo specchio, la pelle del corpo è meno esposta.

Proprio questo potrebbe portare a sottovalutare quella che è la sua condizione.

Perché usare prodotti per il corpo naturali

Iniziare ad usare prodotti antiage naturali per il corpo è fondamentale per proteggere e nutrire la pelle: questa va ispezionata quotidianamente.

Nel momento in cui si iniziano a notare sintomi come la ruvidezza oppure un calo della sua luminosità, allora diventa necessario intervenire con l’applicazione della crema.

Questi campanelli di allarme avvisano infatti di una carenza di acqua oppure di un’eccessiva quantità di tossine.

Tante tossine e poca acqua non favoriscono la giusta produzione dei lipidi, che è la parte grassa della pelle che serve a renderla vellutata.

La condizione in questione causa anche un danno delle fibre di collagene, in quanto la produzione di questa sostanza diminuisce.

Attenzione anche alla comparsa dei capillari a fior di pelle, perché questi sono un campanello di allarme della ritenzione liquida all’interno dei tessuti.

Per scegliere la crema per il corpo antiage migliore è necessario fare attenzione alla presenza di alcuni ingredienti.

Quello che assolutamente non può mancare è l’acido ialuronico, proprio a causa dei moltissimi benefici che è in grado di apportare alla pelle.

Ci sono poi ingredienti naturali come burri ed oli vegetali, l’aloe vera: questi promuovono e preservano la morbidezza della pelle.

Proprio perché la crema antiage per il corpo ha il compito di nutrire ed idratare la pelle, andrebbe usata tutti i giorni, così come si fa con la crema per il viso.

Prodotti rassodanti per il corpo

Se il proprio problema non è l’invecchiamento della pelle ma la sua perdita di tono, allora si consiglia di usare dei prodotti per il corpo tonificanti.

Si tratta di vere e proprie creme che riequilibrano la produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina.

Per favorire la produzione di queste sostanze che tengono la pelle giovane, queste creme contengono al loro interno diverse sostanze come grassi, vitamine ed estratti vegetali.

Tra le vitamine più usate ci sono la A e la E che contrastano la secchezza della cute e la sua irritazione.

Ancora, viene spesso usata la vitamina C che migliora la produzione di elastina e di collagene.

I grassi vegetali invece servono per idratare e vivacizzare la pelle, specialmente l’omega 3 e l’omega 6.

Sono diversi i benefici che una buona crema tonificante può fornire, come ad esempio l’idratazione, il ringiovanimento e il rassodamento della pelle.

La crema va sicuramente utilizzata poi come prevenzione e non come rimedio e la sua applicazione deve essere costante.

Per applicarla, si consiglia di massaggiarla sulla pelle facendo dei movimenti circolari che vanno dal basso verso l’alto, con l’aiuto del palmo della propria mano.

Sarebbe consigliata l’applicazione del prodotto due volte al giorno, quindi di mattina e di sera, ma va bene anche applicarla in seguito all’attività fisica.

Usando questi prodotti, la pelle cambierà radicalmente.